DIVANO MODERNO MASSIMO

Fantastico Divano Moderno, dalla precisione nelle finiture all’infinita comodità per un assoluto relax.
Nella descrizione sono indicate nel dettaglio tutte le possibili dimensioni del modello.

Prodotto non soggetto (fuori campo IVA) N2

Dimensioni
Tessuti divani
Aggiunta Pouf

DIVANO MODERNO MASSIMO
L.180 P.102 H.70/90       2 Posti
L.220 P.102 H.70/90       3 Posti
L.240 P.102 H.70/90       3 Posti MAXI
L.240 P.170 H.70/90       2 Posti + Penisola

In possibile aggiunta:
L.80 P.60 H.39                  Pouf

INFORMAZIONI TECNICHE

Nell’immagine che segue si può vedere come è composto l‘imbottito. È da qui che nasce la sua straordinaria comodità, è così che si ottiene una struttura solida e di lunga durata. Perchè la comodità non è un caso e la bellezza non è sufficiente a creare un prodotto che non teme confronti.

Strutture
In massello di legno e agglomerato di legno rivestito in vellutino accoppiato ad espanso e cinghie intrecciate.

Materassi
In gomma indeformabile ad alta densità rivestiti in tela di cotone. A molle da 12/14/15 cm. Rivestiti in tela di cotone. 

Sedute
Cuscini in poliuretano espanso a densità differenziata e falda. Cuscini in poliuretano espanso a densità differenziata e fibra acrilica.

Rivestimenti
Vasta scelta di Rivestimenti in materiali diversi, dal puro cotone alla microfibra, completamente sfoderabili, per rivestire i vostri imbottiti, accompagnati da tabelle di manutenzione.

Braccioli
Cuscini falda. Cuscini in poliuretano e falda.

Reti
A maglie metalliche, a doghe di legno oppure in metallo elettrosaldato.

Schienali
Cuscini in poliuretano espanso a densità differenziata e falda. Cuscini in poliuretano espanso a densità differenziata e fibra acrilica.

INTRODUZIONE AL DIVANO

Per la produzione di questo divano si è ricercato tecnica ed estetica, scelta dei materiali e dei colori, innovazione tecnologica, controllo di qualità. Per queste ragioni le misure dei mobili imbottiti sono da ritenersi indicative e pertanto non potranno essere prese in esame contestazioni ad esse inerenti. Prima di giungere nella vostra abitazione, il divano è soggetto comunque ad un lungo trasporto che potrebbe pregiudicarne momentaneamente la qualità esteriore, in particolare nel caso di divano con imbottitura in fibra di poliestere: una volta a casa vostra sarà perciò necessario rassettarlo delicatamente per consentirgli di riprendere l’aspetto iniziale, perso durante il trasporto.

Eventuali mancanze o discordanze, rispetto a quanto ordinato, devono essere tassativamente segnalate all’atto della consegna.

LA STRUTTURA

Forza e robustezza: è questa l’essenza delle poltrone e dei divani, perché sono realizzati artigianalmente con i materiali più resistenti. Per le parti strutturali del fusto viene utilizzato legno massiccio, per le parti di chiusura, pannelli in agglomerato di legno, per le parti a vista (piedini, barre, basamenti) si utilizza legno nobile, resine ABS, acciaio cromato, alluminio o leghe metalliche verniciate ecc.

Avvertenze
Il fusto del vostro divano si conservera sempre integro e perfetto nel tempo, purché rispettiate i seguenti accorgimenti:
• Non saltare sul divano e non buttarsi violentemente sopra di esso
• Non sedersi sui braccioli e/o sulle spalliere .
• Non strisciare il divano su superfici ruvide (tappeti, moquette, ecc.) e durante il suo eventuale spostamento, anche su superfici lisce, sollevarlo e non spingerlo.
Attenersi a quanto sopra eviterà un possibile cedimento delle giunture.

LE IMBOTTITURE

Sono i poliuretani a dare una forma perfetta alle imbottiture. Sono materiali di origine sintetica, atossici, perché non contengono clorofluorocarburi. Gli espansi, grazie alla loro struttura molecolare, sono particolarmente leggeri e permeabili all’aria.

Avvertenze
Le imbottiture in poliuretano espanso, nei primi 3 mesi di vita, tendono ad ammorbidirsi per poi stabilizzarsi definitivamente. Ciò è assolutamente normale, perchè quando una o più persone si siedono per le prime volte, applicano una pressione ai cuscini che crea l’apertura delle microcelle di cui il poliuretano è costituito. Tale apertura, assolutamente fisiologica per questo materiale, comporta un leggero ammorbidimento. Per lo stesso motivo è assolutamente normale che, al momento dell’acquisto del divano, la morbidezza di una seduta o di una spalliera imbottita con poliuretano espanso risulti diversa dall’altra a fianco: tale caratteristica scomparirà dopo i primi 3 mesi di normale utilizzo. In seguito all’assestamento fisiologico dell’imbottitura, potrebbero formarsi delle leggere pieghe sul rivestimento: esse sono assolutamente normali.

Una soffice sensazione
L’ovatta è un materiale speciale composto da una fibra di poliestere con sezione cava, garanzia di volume e morbidezza. L’increspatura dei fili, cioè la crettatura a dente di sega, dà a questo materiale la capacità di ottenere ottimi volumi di sostegno per una lunga durata. Abitualmente, nei cuscini, l’ovatta è abbinata al poliuretano espanso. Per mantenere sempre in perfetto stato il divano si dovrà (quando è consentito) cambiare di tanto in tanto posizione ai cuscini sia di seduta che di schienale (il destro a sinistra e viceversa).

COMPONIBILITÀ

 Caratteristiche del prodotto
I divani a penisola e ad angolo sono composti da pezzi singoli modulari che consentono di comporre il vostro divano con la seguente illustrazione è riportato un esempio di composizione, ottenuta con l’impiego solo di alcuni elementi: laterale con bracciolo a sinistra, angolo, posto centrale e laterale lungo. Ricordiamo che quando vengono uniti due o più elementi le misure di ingombro di massima potranno risultare ridotte di un paio di centimetri rispetto alle reali misure degli elementi.
A seconda del modello il collegamento tra gli elementi può essere realizzato con due diverse modalità:
• mediante staffe per unione.
• mediante gancio a “U” fissato ad un elemento del divano.

Collegamento con staffe per unione
Il sistema di collegamento è costituito da staffe metalliche (1 e 2). La sagomatura delle stesse consente il rapido aggancio dei vari elementi. Verificare che tutte le staffe siano agganciate completamente in modo corretto per evitare eventuale instabilità dei singoli elementi. In caso contrario ripetere l’operazione.

Montaggio
Allineare i pezzi, avendo cura che tutte le staffe siano agganciate nel modo corretto.

Smontaggio
Sollevare e allontanare l’elemento sinistro fino a scollegarlo completamente.

 Avvertenze
• Non alzare e spostare il divano quando è ancora agganciato.
• Ogni singolo pezzo, componente una versione completa,è rivestito nei laterali con tela e non con il rivestimento che ricopre il divano.
• Quando si uniscono delle versioni fisse e reclinabili, per esigenze tecnico progettuali sarà leggibile, nella parte posteriore/inferiore del divano componibile, un disallineamento di circa tre centimetri.

Collegamento con ganci ad “U”
Il sistema di collegamento è costituito da 1 o 2 ganci in metallo  o plastica ad “U” regolabili. Per collegare i due elementi inserire le due estremità all’interno dei fori presenti sulla scocca degli elementi

Montaggio
Sollevare i cuscini di seduta, accostare i 2 elementi allineandoli. Inserire spingendo verso il basso la parte libera del gancio a “U” nei fori facendo attenzione ad allargare o stringere la vite in funzione della distanza dei fori.

Smontaggio
Tirare verso l’alto il gancio a “U” e staccare gli elementi.

Avvertenze
• Non alzare e spostare il divano quando è ancora agganciato.
• Non sollevare gli elementi per evitare il distacco dei ganci: se ciò dovesse accadere è possibile reinserirlo nel proprio alloggio.

SFODERABILITÀ

Caratteristiche del prodotto
I divani sfoderabili sono realizzati in modo da consentirvi di rimuovere facilmente il rivestimento per poterlo lavare. L‘attenzione verso il cliente e l’eccellenza del servizio è confermata, anche per questa linea di prodotto, da tanti piccoli particolari:
• I tessuti sono stati scelti con cura affinché mantengano inalterate le loro caratteristiche tecniche ed estetiche dopo ripetuti lavaggi.
• I cuscini e la struttura del divano possono essere rivestiti con fodere che facilitano l’inserimento del rivestimento esterno e ne consentono il comodo fissaggio con velcro e cerniere.

Istruzioni per svestire il divano

Avvertenze
Non rimuovere il nastro di protezione: esso dovrà essere presente durante il lavaggio. Soltanto quando il divano sarà nuovamente rivestito dovrà essere rimosso e conservato accuratamente per i successivi lavaggi.

Istruzioni per rivestire il divano

RIVESTIMENTI e INDICAZIONE LAVAGGIO TESSUTI

IL RIVESTIMENTO
I divani possono essere rivestiti in:
• Tessuto
• Pelle

Il rivestimento in tessuto
I tessuti vengono classificati con simboli identificativi che riportano a fianco la percentuale di filato presente.

AC Acetato                                                    PL Poliestere

AF Altre Fibre                                                PP Polipropilene

CO Cotone                                                    PU Fibra poliuretanica

LI Lino                                                          SE Seta

PA Poliammide/Nylon                                     VI Viscosa

 C Acrilico                                                     WO Lana

I tessuti vengono realizzati dai migliori produttori, in tutto il mondo, uno stile che rende i divani unici sul mercato. Degli esperti ne seguono direttamente la creazione, facendo particolare attenzione alla qualità dei filati impiegati e alle tecniche di produzione: tutti i tessuti della collezione vengono sottoposti preventivamente ai necessari test di uso e di manutenzione in laboratori specializzati per verificare: 

La resistenza all’abrasione.
È lo stress cui sono maggiormente sottoposti i rivestimenti e si misura con il cosiddetto Metodo Martindale, utilizzando uno strumento dove un tampone di feltro gira ininterrottamente su un campione di tessuto, misurandone la resistenza.
• La tenuta delle cuciture alle tensioni.

Il pilling
Sono le palline che si formano sulla superficie del tessuto a causa dello sfregamento.
• La resistenza e tenuta dei colori all’acqua, alla luce e all’utilizzo.

L’abito su misura
Una cura particolare viene posta nella realizzazione del vestito delle poltrone e dei divani, con grande attenzione al taglio dei materiali e all’assemblaggio delle parti con le appropriate cuciture. Tutti i divani in tessuto vengono realizzati in modo da consentire una totale e agevole vestibilità e sfoderabilità da parte dell’utilizzatore finale (come descritto più avanti).

Pulizia del rivestimento in tessuto
I divani sono stati realizzati in modo da rendere semplici pulitura e manutenzione, per questo vi consigliamo di seguire i suggerimenti di questo opuscolo e di attenervi alle modalità di lavaggio indicate nell’etichetta che troverete allegata alla garanzia.
Di seguito vi elenchiamo alcune informazioni importanti da considerare in fase di lavaggio del vostro rivestimento.
Prima del lavaggio è sempre necessario coprire il velcro, con una fettuccia coprivelcro, per evitare che danneggi il tessuto.

Pulitura e smacchiatura
Lo scopo della pulitura è eliminare lo sporco quotidiano ed uniforme.
• Lavaggio a secco: molti dei tessuti sono lavabili con il lavaggio a secco che assicura una pulizia senza alcun danno, ed è quindi la modalità di lavaggio consigliata per alcuni dei tessuti.

Lavaggio in acqua
molti dei tessuti sono lavabili ad acqua, a mano o in lavatrice. Vi invitiamo ad attenervi scrupolosamente alle indicazioni che verranno fornite in occasione dell’acquisto per quanto riguarda la possibilità di lavare ad acqua il tessuto. Vi consigliamo, per una buona riuscita, di rivolgervi a lavanderie qualificate.

Lavaggio in lavatrice
temperatura 30° programma delicato senza centrifuga. Per evitare che lo sfregamento del cestello rovini il tessuto rivoltare la fodera dei cuscini e della struttura e, riporli in un sacco a rete. Usare sapone neutro e privo di candeggianti ottici in quanto i comuni detersivi contengono degli sbiancanti che alterano i colori.

Lavaggio a mano
temperatura non superiore a 30°. Lavare le fodere dopo averle rivoltate usando sapone neutro privo di candeggianti ottici in quanto i comuni detersivi contengono degli sbiancanti che alterano i colori

Ulteriori consigli Dopo il lavaggio
vi consigliamo di stendere le fodere bagnate del divano in modo orizzontale (e non appese) per evitare che il rivestimento, inevitabilmente appesantito, possa deformarsi. Il tessuto non deve mai essere asciugato alla luce del sole. Se le modalità di lavaggio lo permettono il rivestimento va stirato a rovescio per evitare spiacevoli bruciature e segni di qualsiasi tipo sul tessuto. Per agevolare l’operazione di rivestimento dopo il lavaggio, consigliamo di procedere con il tessuto ancora un po’ umido perché si adatta meglio alle forme del divano 

Avvertenze per i divani in tessuto e i divani in pelle
Distanziare il divano di almeno 50 cm. da fonti di calore come stufe termosifoni ed evitare l’esposizione diretta del sole o di lampade potenti: le sopraelencate cause, nonché l’utilizzo di sostanze detergenti non consigliate, possono danneggiare irreparabilmente il rivestimento in pelle e quello in tessuto

Se acquistate un nuovo divano con rivestimento identico per articolo e/o colore ad uno già in vostro possesso è possibile che, vista la personalità unica di ciascun tessuto e pelle, possiate notare leggere differenze di tonalità tra i due.

SIMBOLI LAVAGGIO

Per assicurare un giusto lavaggio e mantenimento del vostro divano vi illustriamo i simboli presenti sull’etichetta di ogni tessuto del nostro campionario

LE FUNZIONI RELAX

I modelli con meccanismo elettrico possono avere un telecomando o una pulsantiera nascosta sotto al rivestimento, posizionata all’interno o all’esterno del bracciolo, che permette di attivare un motore che porta all’apertura della tavoletta poggiapiedi e all’inclinazione della spalliera fino al massimo consentito. Il meccanismo dispone di due anni di garanzia.

Avvertenze
• Prima di utilizzare i nostri prodotti relax, verificate se il meccanismo è bloccato da una fascetta in plastica. In caso affermativo tagliatela. (Fig. sotto)
• Per pulire le parti metalliche del meccanismo, non usare solventi ma solo un panno umido.
• Non consentire ai bambini di giocare con il meccanismo.
• Il meccanismo va utilizzato solo quando la persona è correttamente seduta.
• Se il meccanismo durante il suo funzionamento dovesse cigolare, lubrificare leggermente le molle, le cerniere e tutte le giunzioni, con normali lubrificanti spray disponibili in commercio.

Riferimenti specifici

Opzioni disponibili

  • Dimensioni
  • Tessuti divani
  • Aggiunta Pouf
2 Posti
 
2 Posti
3 Posti
 
3 Posti
+ 25,00 €
3 Posti Maxi
 
3 Posti Maxi
+ 43,00 €
2 Posti + Penisola dx
 
2 Posti + Penisola dx
+ 268,00 €
2 Posti + Penisola sx
 
2 Posti + Penisola sx
+ 268,00 €
Cristal-17
 
Cristal-17
Cristal-19
 
Cristal-19
Gordon-07
 
Gordon-07
Gordon-31
 
Gordon-31
Gordon-59
 
Gordon-59
Gordon-70
 
Gordon-70
Gordon-95
 
Gordon-95
Gus-05
 
Gus-05
Gus-07
 
Gus-07
Gus-17
 
Gus-17
Maia-21
 
Maia-21
Maia-22
 
Maia-22
Maia-24
 
Maia-24
Ritz-07
 
Ritz-07
Ritz-31
 
Ritz-31
Ritz-53
 
Ritz-53
Ritz-59
 
Ritz-59
Ritz-84
 
Ritz-84
Roma-17
 
Roma-17
Roma-23
 
Roma-23
Roma-24
 
Roma-24
Roma-30
 
Roma-30
Roma-67
 
Roma-67
Teknofibra-01
 
Teknofibra-01
Teknofibra-02
 
Teknofibra-02
Teknofibra-03
 
Teknofibra-03
Teknofibra-06
 
Teknofibra-06
Teknofibra-07
 
Teknofibra-07
Teknofibra-08
 
Teknofibra-08
Teknofibra-10
 
Teknofibra-10
teknofibra-18
 
teknofibra-18
Teknofibra-22
 
Teknofibra-22
Teknofibra-24
 
Teknofibra-24
Teknofibra-26
 
Teknofibra-26
Teknofibra-28
 
Teknofibra-28
Teknofibra-30
 
Teknofibra-30
Teknofibra-32
 
Teknofibra-32
Teknofibra-34
 
Teknofibra-34
Senza Pouf
 
Senza Pouf
Con Pouf
 
Con Pouf
+ 273,00 €
  
  Quantity:
chat Commenti (0)
check Product added to compare.